sabato 14 marzo 2009

;-) dedicata a tutti voi ...

La leggenda del Gufo Narra la leggenda popolare che, Dio, creò il mondo con tutti gli animali, ma che poi, riguardando il gufo, un po’ si pentì di averlo fatto così strano, con occhi così grandi, abitudini bizzarre e notturne. Allora, gli volle fare un grande dono: sarebbe diventato l’animale della buona sorte, quello che avrebbe sempre portato con se i buoni auspici per migliorare la vita di coloro che se lo sarebbero tenuto vicino, senza averne paura. Così si racconta anche in una antica filastrocca popolare di montagna: “Gufo, gufo della notte scura, che porti via fame e paura.. veglia su tutte le nostre genti, vecchi, bimbi e sugli armenti.Col tuo canto , che può far paura , proteggi gli amici con madre natura...Fate,gnomi fastidiosi folletti, non portanno più farci dispetti".
Ecco perchè la presenza di uno o più gufi in casa , recherà ottimi e profondi auspici di buona salutee allegra fortuna !

8 commenti:

milvi ha detto...

....come ti ho già detto adoro i gufi, però in alcuni luoghi ci sono superstizioni che dicono il contrario di quello che racconti tu, per esempio mia madre ha sempre pensato che la civetta porti sfortuna e ci ha cresciute con questa cazzata!!!!
io invece ti dico solo che tempo fa ho subito un'intervento chirurgico e la stessa notte hanno dovuto rioperarmi per salvarmi la vita....il giorno dopo mia sorella che mi assisteva, tutta impressionata mi dice che quando mi hanno portata in sala operatoria c'era una civetta che cantava fuori dell'ospedale....
al che le ho rimarcato che la credenza di nostra madre è pura superstizione e io superstiziosa non sono...lo dimostra il fatto che sono viva!!!!!
scusa il monologo...adoro i gufi e tutti i rapaci notturni e ci metto dentro anche i "gatti neri" ...ahahah
bacioni
Milvi

Fata Bislacca ha detto...

E con questo Lorenzo è in una botte di ferro!!!!

Un grande abbraccio mia carissima, buona domenica... Ma occhio a non tenere troppi gufi per casa che poi le fatine si offendono se qualche scherzetto ogni tanto non lo possono fare....

IL Cielo di Praga ha detto...

fantastico non le sapevo tutte queste cose...grazie mille e buon lavoro

Cinzia ha detto...

Le stesse superstizioni esistono anche qua...dicono che la civetta con il suo canto lugubre sia portatrice di disgrazie...
Decisamente nn ci credo...
Ciao dolce Mary!
Afef

fiore_labs ha detto...

sì sì.. anche da me lo dicono!!! le civette portano male... ma a me piacciono così tanto... e non ci credo!
baciotti dolcezza!!!!
fiore

Iaia ha detto...

A me i rapaci notturni piacciono molto e non credo che portino male.
Queste sorie sui gufi sono molto belle!!!
Grazie, Mary!
n baciotto...Iaia.

pino ha detto...

meno male una bella rivincita per guvi civette allocchi e barbagianni!!!!!

Miriam ha detto...

Francamente non faccio caso alle superstizioni, invece ti faccio i migliori complimenti per la favola! Niente di meglio che esorcizzare simili credenze popolari attarverso le fiabe!
La tua è sicuramente originale e simpatica, piacevole da sentire e da leggere, pensavo di raccontarla a qualcuno dei bambini che passano in palestra da me...